Alimentazione e Pilates

Alimentazione e Pilates – 

“Il Pilates è¨ una disciplina che, se praticata nel modo corretto, aiuta il corpo a raggiungere un benessere psicofisico molto elevato.

E’ un’ attività  di tipo aerobico, cioè non è concepita per lo sviluppo dei muscoli, ma piuttosto per un miglioramento della postura, delle funzioni cardio-circolatorie e per l’eliminazione delle calorie in eccesso.

Benefici del Pilates

Uno dei risultati che si può ottenere, da un punto di vista fisico, è l’aumento della tonicità  dei muscoli, senza però aumentarne in maniera sproporzionata la massa.

Un’attività  indicata quindi per chi vuole perdere qualche kg di troppo.

Da un punto di vista psichico invece, il Pilates è un’attività  che aiuta il raggiungimento del benessere mentale, eliminando lo stress accumulato magari nelle intense ore lavorative.

I benefici psicofisici che si ottengono grazie al Pilates non possono prescindere da una dieta corretta e costante ma soprattutto pensata appositamente per questo tipo di attività .

Ognuno di noi è diverso per quanto riguarda il fabbisogno energetico necessario. Dunque non esiste una dieta unica che vada bene per tutti. Bisogna tenere conto della propria costituzione, del proprio metabolismo e del proprio stile di vita. Per questo è necessario consultare un nutrizionista che saprà  elaborare la dieta più adatta alle tue caratteristiche.

Nonostante questo  è possibile comunque stilare i principi generali da seguire per un’alimentazione che si integri alla perfezione con il Pilates.

Dieta

Questa disciplina richiede una dieta ricca di proteine dove i carboidrati, il sale, le bevande alcoliche e gassate devono essere eliminati o, al limite, assunti in maniera ridotta e controllata. Le verdure e la frutta invece, devono essere integrate nella dieta e assunte in maniera consistente e costante. Per quanto riguarda le proteine, queste si possono assumere tramite la carne magra, come pollo e tacchino, attraverso il pesce e infine tramite le uova e i formaggi magri. Da questa dieta vanno esclusi, o ridotti al minimo, i carboidrati e i legumi. Per quanto riguarda il condimento dei cibi sarebbe meglio eliminare l’olio, che èun prodotto estremamente grasso e calorico

Seguire in maniera precisa e costante questo tipo di dieta, associata ad un allenamento altrettanto costante ti darà  sicuramente i risultati che cerchi.

In poco tempo noterai il tonificarsi dei tuoi muscoli, un corpo più snello e agile, e avvertirai una diffusa sensazione di benessere. Il risultato più importante che otterrai infatti, sarà  il raggiungimento di un nuovo equilibrio fisico ma soprattutto mentale.

 

Rispondi