Uomini e Pilates: non solo addominali

Uomini e Pilates: in forma con il Pilates Classico

Tutti vogliono stare bene.

Donne ,uomini , ma quest’ultimi, non è una regola, aspettano fino all’ultimo momento prima di pensare alla propria salute.

Quello che tutti sanno, ma che nessuno predica, è che il corpo ha bisogno di essere mantenuto giovane .
Si giovane .
Proprio così.
.
Il modo più giusto per farlo è il movimento

Non tutti sanno che il Pilates è stato praticato molto dagli uomini quando l’ideatore j.h.Pilates lavorava in America.

Molti uomini lo credono non adatto alla categoria maschile, ma i tempi sono cambiati, il maschio non deve più essere solo muscoloso, ma anche flessibile e armonioso sia nei movimenti che nella vita .

Il Pilates non può risolvere tutti i problemi odierni, ma certo aiuta a stare meglio ed in salute, perchè muove tutto il corpo in tutte le direzioni . se poi una persona è particolarmente forte , nessun problema esistono gli esercizi avanzati dove si mettono in gioco le proprie capacità fisiche

Esercizi e non solo addominali

Esercizi come Ballance Control,oppure come twist al Reformer , hanno bisogno di forza , stabilità controllo , flessibilità , perchè sono flessioni ed estensioni in torsione .

Molti uomini sono appassionati di bicicletta e di calcio, tutti e due sport dove si lavorano e si utilizzano specialmente la parte bassa del corpo, nella parte anteriore del corpo e cosi facendo sono molte contratte e accorciate.

I muscoli Ileopsoas delle gambe sono fortemente contratti e corti.

Un buon riequilibrio della parte posteriore con esercizi tipo Swan, Pulling Straps 1/2 ecc. si ristabiliranno le giuste proporzioni.

E le altre parti ?

Nessun problema, esistono esercizi specifici per le braccia, la Arm Series al Reformer è una soluzione.

Non è piu tempo di aspettare il tempo passa per tutti. è ora di pensare un po di più alla propria salute .

Vieni a provare il Pilates. prova la gioia di stare bene con te stesso e con gli altri.

Scopri i nostri Corsi

Visita la Pagina Fb

 

Il “Pavimento Pelvico”nel #Pilates: un motivo in più per praticarlo

Una caratteristica fondamentale

Una caratteristica fondamentale del #Pilates è il lavoro che si fa svolgere a questi muscoli durante una lezione, che sia di #Mat, cioé al tappeto, ma anche in una lezione di #MveChair e #Reformer.

Tutti sanno quanto siano importanti i muscoli del “Pavimento Pelvico”, e quanto siano da tenere allenati e sotto controllo, specialmente con l’avanzare dell’età.

In tutti gli esercizi, perché siano svolti correttamente, è necessario tenere attiva questa particolare parte anatomica.

Nel pilates classico della scuola Peakpilates si utilizza un linguaggio specifico creato apposta e che  aiuta gli  studenti a richiamare questa zona in continuazione.

Ovviamente si lavorano anche in abbinamento i muscoli della parte centrale  anteriore del corpo: gli Addominali.

Benefici

Praticare regolarmente le lezioni stimolando questa zona porta notevoli benefici a tutto l’organismo

I benefici di questi  muscoli  profondi sono particolarmente consigliati nelle  persone  di una  certa età, per i quali queste parti sono  poco stimolate  nella  vita  quotidiana, e praticare  questa disciplina aiuta moltissimo tutto il loro  metabolismo, stabilizzandolo e riequilibrandolo durante  tutta la  loro giornata.

Questi  muscoli  profondi sono importanti per tutte le donne , ma  per le mamme  in gravidanza e anche post parto, diventano importantissimi.

Mantenere queste parti allenate e ben funzionanti sia prima e poi subito  dopo il  parto è fondamentale .

ma come?

svolgere il Pilates nelle lezioni di gruppo, se sei un tipo socievole, oppure  anche da solo come personal, ti riporterà a riattivare  queste parti rilassate e poco toniche in queste particolari periodi di vita .

puoi trovare altre informazioni  sui corsi o altri informazioni interessanti cliccando e visitando la sezione dedicata  o  la pagina facebook

 

 

archivio promo

In vista dell'Immacolata Concezione un regalo speciale a tutte le Mamme :
➡ solo fino all '8 DIcembre
Pacchetto Premium 8+2 lezioni Omaggio
Contattaci al num. 339 2444759
Iscriviti Subito

Offerta Promo: Attiva il buono 2x1 #pilatesprof
2 lezioni di Semiprivata al costo di 21,90€.
SCADE 8 DICEMBRE
Approfitta dell'offerta!
Prova lo Studio Pilates Professionale di San Marino. Iscriviti Subito! INFO al num. 3392444759
Iscriviti Subito

Mamme in Gravidanza e Pilates: Universal Reformer ecco la soluzione

Mamme in Gravidanza e Pilates: Universal Reformer ecco la soluzione

Il Reformer è un lettino con carrello mobile ideato da J.H. Pilates per praticare esercizi sia semplici, sia più complessi e avanzati per muovere tutto il corpo e renderlo forte, elastico, tonico ed equilibrato.

Lo stesso lettino può essere utilizzato per le Mamme in Gravidanza, prestando particolare attenzione e adattando i vari esercizi sull’apparato alla persona in oggetto.

Gli Esercizi

Gli esercizi preparati per le Mamme in Gravidanza, quindi avranno, intensità, raggi di movimento, tipologia di esercizi adatti alla nuova situazione fisica.

Gli esercizi non avranno lo scopo di lavorare sulla parte centrale del corpo, l’addome, per ovvi motivi di sicurezza, ma varieranno per mantenere il tono muscolare, le articolazioni, l’elasticità di tutto il resto del corpo, senza sottovalutare il grande potere rilassante alla mente , che il Pilates riesce a fare.

Tanti sono gli esercizi da fare sul Reformer sia in posizione supina, in posizione seduta con l’utilizzo della BOX (la Box è un accessorio del Reformer, una sorta di pouf rettangolare), in posizione laterale, aprendo il carrello mobile spingendo con le gambe, con le braccia( rivolti da una parte piuttosto che dall’altra), utilizzando anche un’altra parte del Reformer che sono le cinghie.

Dopo il terzo mese di gravidanza è possibile allenarsi con il metodo Pilates e in maniera personalizzata, utilizzando le molle di varie intensità in totale sicurezza con istruttori certificati.

Affidati con al metodo PIlates CLASSICO, e provalo, rimarrai entusiasta dei risultati.

Pilates Benefici per il corpo e la mente

Molti sono coloro che scelgono il pilates come attività sportiva abituale: ecco perciò una panoramica sui suoi principali benefici. 

Tonificare il corpo e rinforzare la muscolatura

La prima cosa che bisogna sapere quando ci si dedica al pilates è che si tratta di una pratica che permette di tonificare correttamente il corpo.

Questo significa che grazie ad esso è possibile restare sempre in forma e mantenere una giusta elasticità a livello delle articolazioni, componenti fondamentali per il movimento del corpo umano.

Senza dimenticare che svolgere una regolare pratica del pilates permette di eliminare la pancia. Come? Grazie al pilates infatti viene rinforzata la muscolatura addominale che si sviluppa in maniera naturale e soprattutto diventa possibile contrastare gli accumuli di lipidi in eccesso che determinano problemi anche estetici.

Pilates benefici: combattere l’artrite con il pilates

Un altro aspetto di certo da non sottovalutare è quello legato alla possibilità di rinvigorire le articolazioni che, col passare degli anni, tendono ad indebolirsi. Questo determina lo sviluppo di una patologia importante come l’artrite che causa problemi di movimento di non scarsa rilevanza. Una cosa importante che bisogna conoscere è che l’elasticità muscolare e soprattutto articolare permette di allontanare il rischio di andare incontro a questa patologia e ad altre similari. Tenendo presente anche che il pilates è un toccasana per coloro che soffrono di dolori alla schiena. Infatti si lavora efficacemente sui muscoli che sostengono la colonna vertebrale e si va ad agire anche sulla postura che viene così migliorata. Una pratica regolare di pilates permette quindi di effettuare movimenti in maniera naturale senza dover accusare alcun tipo di dolore.

I benefici psicologici del pilates

Tante persone praticano il pilates anche per via dei suoi benefici dal punto di vista psicologico. Questo significa che grazie al pilates è stato notato come sia effettivamente possibile contrastare ansia e stress.

Al termine di una giornata stressante si ottengono grazie al pilates benefici per la propria tranquillità senza dover ricorrere ad altri rimedi.

Grazie a questa attività è possibile mettere da parte qualsiasi pensiero che influisca negativamente sulla propria psiche, concentrandosi bensì su ciò che si sta facendo.

Va considerato anche un altro beneficio non di poco conto del pilates, ovvero una maggiore possibilità di controllare il corpo e la mente.

Questo aspetto è di grande importanza visto che molte persone hanno problemi in tal senso: grazie al pilates corpo e mente saranno in completa armonia e sintonia.

I benefici della ginnastica posturale

I benefici della ginnastica posturale

Oggi come oggi, molti individui, presentano dolori muscolari dovuti, nella stragrande maggioranza dei casi, alla cattiva postura.

Cosa fare allora per ovviare a questi problemi?

Sicuramente la ginnastica posturale è la scelta migliore che si possa fare.

La ginnastica posturale È composta da una serie di esercizi che si prefissano come obiettivo quello di:

  • alleviale il dolore
  • migliorare la nostra postura giornaliera.

Difatti, attraverso una serie di esercizi, è possibile sia prevenire dolori muscolari sia curarli!

Pilates Matwork:

Il pilates matwork È un’ottima scelta per chi è intenzionato a correggere la propria postura ma anche per chi vuole tonificare i propri muscoli ed avere un ventre piatto.

Oltre ai benefici fisici, sono presenti anche benefici mentali. Tanto È vero che È possibile alleviare lo stress quotidiano e aumentare la propria concentrazione.

L’unico strumento utilizzato, in questa attività, È un tappetino! Infatti, il pilates Matwork, prevede una categoria di esercizi a corpo libero (senza l’utilizzo di macchinari).

Questo È un vantaggio incredibile perchè permette di eseguire gli allenamenti ovunque (anche a casa propria).

E’ comunque consigliato essere supervisionati da un istruttore che, nel caso vengano sbagliati i movimenti o le posture durante gli allenamenti (aggravando così i problemi preesistenti), sia in grado di correggere eventuali errori.

Pilates con reformer, cadillac e chair:

Un’altra soluzione È la ginnastica posturale con l’utilizzo di appositi macchinari.

Quelli più utilizzati sono: il Reformer, la Cadillac e la Chair.

Il Reformer:

E’ formato da un carrello silenzioso, dotato di ruote che scorrono su una guida metallica, trattenuto da 5 differenti molle che ne indicano il grado di difficoltà.

Questo macchinario consente di lavorare in tutte le posizioni (ad esempio supino, eretto o in ginocchio) facendo così svolgere un notevole numero di esercizi differenti e quindi di utilizzare tutti i muscoli del corpo.

La Cadillac:

E uno strumento che ci consente di allenare nello specifico ogni zona del corpo. Difatti è formata da 3 differenti attrezzi:

  • il Trapeze: utile per far lavorare i muscoli delle gambe
  • la Rolling Back Bar: consente di svolgere esercizi per la mobilitazione della colonna vertebrale
  • la Tower: è una barra collegata a delle molle che permette di lavorare sia sugli arti inferiori che su quelli superiori garantendo così benefici alla colonna vertebrale.

La Chair:

La Chair (dalla traduzione inglese si deduce che è un attrezzo simile ad una sedia). È dotata di resistenze che consentono di rafforzare vari muscoli del corpo. Inoltre ci si può esercitare in varie posizioni (eretta, seduta, prona e supina).

Per maggiori informazioni sui corsi  e  orari  contattaci  al  339 2444759.

 

“Pilates Matwork”

Il metodo Pilates fu elaborato nel 1920 dal tedesco Joseph Hubertus Pilates, che ideò una serie di esercizi per rafforzare tutto il corpo mantenendo al tempo stesso la fluidità dei movimenti e concentrandosi in particolare sui muscoli posturali.

I Benefici del Matwork

Inizialmente Joseph Hubertus Pilates ideò il Pilates Matwork per permettere ai suoi allievi di allenarsi anche a casa, dato che era sufficiente possedere un tappetino ed eventualmente dei piccoli attrezzi.

Gli attrezzi

Il Pilates Matwork, come abbiamo accennato, può prevedere l’uso di alcuni attrezzi.

Il Power Circle, per esempio, È un anello grande più o meno come il volante di un’auto e dotato di due impugnature laterali. Facendo forza sulle impugnature è possibile eseguire molti tipi di esercizi, soprattutto per quanto riguarda le braccia e le gambe. Utilizzato tra i  piedi  si lavora sull’ equilibrio sempre  mantenendo una postura  corretta .

Infine troviamo il Roller (un rullo morbido utilissimo per l’allungamento muscolare) e molti altri piccoli attrezzi che possono aiutare a rinforzare tutto il corpo.

Alcuni esempi di esercizi a corpo libero

Uno degli esercizi più famosi del Pilates Matwork è il Roll Up. Parti da una posizione sdraiata, con le braccia distese sopra la testa, e alzati lentamente a sedere senza muovere le gambe: devi cercare di sollevare una vertebra dopo l’altra curvando la schiena.

Per maggiori informazioni  sui  corsi  e  orari  contattaci  al  339 2444759.

MVE FITNESS CHAIR