il Pilates Classico: contrasta lo stress quotidiano

L’era moderna sottopone il corpo a forti stress, in special modo per il lavoro, ma anche nei rapporti con gli altri individui, sia famigliari, che amici e conoscenti.

PRINCIPI

Il pilates classico si fonda su 6 principi fondamentali:

  • Respiro,
  • precisione,
  • Fluidità,
  • Accentramento,
  • Controllo,
  • Concentrazione.

Principi che in qualsiasi esercizio tu stia  praticando, vanno mantenuti.

L’obbiettivo di tutta la pratica del Pilates è una continua e costante ricerca dell’ equilibrio di tutti questi principi mantenuti per tutta la lezione di 55 minuti.

Il respiro è uno degli elementi maggiormente colpito dallo stress.

Un classico esempio possono essere gli attacchi di panico, dove l’atto respiratorio si blocca e sembra ti manchi il fiato.

Mantenendo un giusto respiro, controllato, fluido, preciso, specialmente negli esercizi respiratori  quali hundred, chest expansion, marmaid stretch,  ecc. si ottengono grandi risultati nell’ espansione toracica e  mobilità della  parte superiore del tronco, visto che questa parte è  molto soggetta a cronicizzarsi con posture scorrette dettate dalla vita quotidiana.   

Questi  benefici della parte superiore del tronco, aiutano a riequilibrare il  Respiro a stabilizzarlo e  quindi ad un beneficio generale e una migliore visione  della  vita e di  se  stessi in  generale  portando benessere ed allontanando lo stress, la malattia degli ultimi anni .

Nell’ arco di una giornata, il ritagliarsi un ora per se stessi e praticare il Pilates Classico in  maniera corretta contrasta lo stress.

LA SOCIALIZZAZIONE

La socializzazione : l’inserimento in  un  gruppo insieme  ad  altre persone che svolgono la stessa disciplina come in un  branco, crea coesione e genera buon umore, sicurezza, il corpo rilascia  endorfine .

L’appartenenza ad un gruppo è di fondamentale importanza per la natura umana .

Rispondi

Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: