Pilates : la ginnastica posturale

Tra i molti effetti benefici del Pilates Classico c’è quello di essere ottimo come ginnastica posturale. il Metodo di Pilates si basa su esercizi studiati appositamente per non affaticare la colonna vertebrale.

Per funzionare al meglio la schiena deve avere le tre curve della schiena nella norma:

Le tre curve sono:

  • Lordosi Cervicale
  • Cifosi Dorsale
  • Lordosi Lombare

Le tre curve per essere nella norma devono esserci e quando sono troppo accentuate o non sono praticamente presenti, si possono avere problemi posturali e le funzionalità della schiena vengono perse. Questi tipi di problemi portano ad artrosi, discopatie ed ernie del disco.

Questo scompenso nella curvatura della schiena può essere causata da una cattiva postura o da lavori che obbligano a posizioni scomode oppure da traumi. La differenza di curvatura dalla norma comporta perdita di elasticità e di forza muscolare.

La mancanza di una buona muscolatura addominale e lombare aumenta il pericolo di intercorrere, nel momento in cui si fa uno sforzo o si solleva un peso, in problemi della colonna, come lo slittamento o rotazione delle vertebre, che causano il colpo della strega o peggio l’ernia del disco.

Il Pilates Classico aiuta a rinforzare proprio i muscoli addominali e Lombari e contribuisce al riallineamento vertebrale, e a ridare le curve fisiologiche alla colonna vertebrale, ritrovando una corretta postura

Rispondi

Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: